Mafi

Mafi

Dietro le doghe afi si nasconde una semplice, ma chiara filosofia. Lavorare con il legno significa ridurre ciò che è “ negativo" preservando il buono. Applicata a pavimenti in legno, si tratta di mantenere le capacità rigenerative e gli aspetti salutari del legno riducendo l’usura e fenomeni di rigonfiamento e restringimento del legno stesso.

Per questo mafi punta sulla combinazione di una superficie oliata, essiccata all’aria e la struttura simmetrica a tre strati delle doghe. In questo modo il legno rimane naturale e traspirante e le doghe stabili e robuste. In particolare, la struttura simmetrica riduce la fastidiosa formazione di fughe.

 

Richiesta Informazioni

Scrivici per avere maggiori informazioni sui prodotti che trattiamo e sui nostri fornitori.

Veri pavimenti in legno naturale creano qualcosa che manca in molti ambienti, ma che è difficilmente tangibile. Il legno, materiale naturale e caldo dà un’anima agli ambienti e genera una sensazione di benessere che a molte persone ricorda l’infanzia senza per questo risultare antiquato. Un pavimento in legno si adatta gradevolmente all’ambiente divenendone la base. 

Il marchio mafi rappresenta una famiglia di Schneegattern in Alta Austria che da oltre 100 anni lavora il legno in Austria- e solo nella sua sede in Austria. Alle origini una segheria, poi produzione di soffitti, mafi si è sviluppata in una innovativa e sostenibile produzione di parquet. Il portafoglio di referenze si estende in tutto il mondo dal Messico, al Qatar, a Mosca, passando per Montecarlo fino a New York e Londra. Nel complesso sono 50 i paesi in tutte le zone climatiche in cui persone vivono su un pavimento in legno naturale mafi.

Gentile Visitatore, il sito richiede di accettare i cookie per scopi legati a prestazioni, social media e annunci pubblicitari. I cookie di terze parti per social media e a scopo pubblicitario vengono utilizzati per offrire funzionalità social, annunci pubblicitari personalizzati e profilazione. Per ulteriori informazioni prema il pulsante "ulteriori informazioni". Potrà sempre modificare le sue preferenze accedendo alla sezione "Impostazioni cookie" del Suo browser. Per i dettagli completi, consulti la Politica sulla privacy e sui cookie. Accettando i cookie e l'elaborazione dei dati personali si potrà procedere con la navigazione. Qualora non accettasse non può procedere con la navigazione, oppure lo può fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione.

Non accetto - Accetto