Professionalità, trasparenza e ricerca continua.
Dal 1976

Dal 1976 la Superskin si occupa di fornitura e posa in opera di:

  • ceramiche e grès per pavimenti e rivestimenti;
  • mosaici in vetro e marmo;
  • parquet nuovi e antichi;
  • marmi, pietre e graniti;
  • moquettes e vinilici.

Lo show room è aperto dal martedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00, il lunedì dalle ore 15.00 alle ore 19.00 ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00.

Nel suo show room di oltre 600 mq., situato nel centro di Milano, si avvicendano tutte le novità riguardanti pavimenti e rivestimenti. L'assistenza alla scelta oculata dei prodotti viene fornita da un team di specialisti dedicati al Cliente e disponibili per preventivi a progetto. Nel frattempo, l'autovettura del Cliente viene custodita gratuitamente nel GARAGE ARIBERTO in Via Ariberto, 4.

Superskin è uno dei soci fondatori di Assoposa: l'associazione nazionale imprese di posa e installatori di piastrellature ceramiche.

Perchè proprio l'elefante?

Fino al 1976, per me l'elefante era semplicemente una grossa bestia. Ma quell'anno successe una cosa che cambiò la mia vita: su iniziativa dell'amico Pietro Villa, con altri amici costituimmo una società che realizza pavimenti e rivestimenti di pregio, incaricando l'architetto Paolo Riani di Firenze di occuparsi dell'immagine. Paolo Riani disse:"...questa impresa lavorerà sulle superfici: quella più preziosa è la pelle, perciò la chiameremo SUPERSKIN...". E aggiunse:"...occorre una visualizzazione forte, grande, che trasmetta sicurezza, perciò la faremo rappresentare dall'ELEFANTE..."

Giocando con dei decori arcaici vietresi e una maschera di sua creazione, compose un marchio che nel tempo ha mantenuto una netta modernità e uno stile chiaro e fresco.

In tutti questi anni ho "pasticciato" con la sagoma del pachiderma, mantenendo sempre la proboscide all’ingiù, in barba alla superstizione che la taccia di sfortuna, ma questa è un'altra storia, bella e con attori di primo piano, come il pittore Aldo Matteotti e l'architetto Massimo Mussapi.
Ho imparato ad amare l'elefante, in tutte le sue raffigurazioni; e non mi è parso vero, nel 2011, quando ho visto i primi elefantini di ELEPHANT PARADE, scoprire che in città ce n'erano ottanta, uno più carino dell’altro.
E così sono andato, anche di notte, a fotografarli tutti, per avere la collezione completa.

Nel frattempo la grossa bestia continua a portarmi fortuna...
Graziano Colombo

Gentile Visitatore, il sito richiede di accettare i cookie per scopi legati a prestazioni, social media e annunci pubblicitari. I cookie di terze parti per social media e a scopo pubblicitario vengono utilizzati per offrire funzionalità social, annunci pubblicitari personalizzati e profilazione. Per ulteriori informazioni prema il pulsante "ulteriori informazioni". Potrà sempre modificare le sue preferenze accedendo alla sezione "Impostazioni cookie" del Suo browser. Per i dettagli completi, consulti la Politica sulla privacy e sui cookie. Accettando i cookie e l'elaborazione dei dati personali si potrà procedere con la navigazione. Qualora non accettasse non può procedere con la navigazione, oppure lo può fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione.

Non accetto - Accetto